ati.jpg
Sembra che ATI non abbia ancora capito le potenzialità del mercato degli utenti di Linux, e continua a trattarli come clienti di serie B. Speriamo che ATI abbia quello che si merita… 😉

Cos'hanno combinato stavolta? Semplice: hanno rilasciato una nuova versione dei driver che funziona molto meglio con le schede di ultima generazione, fregandosene però di quelle più vecchie (in particolare la serie Radeon 9000), che col driver in questione non funzionano più.

Per fortuna c'è una soluzione abbastanza semplice, basta sostituire un file dei nuovi driver con l'analogo di un driver più vecchio. Il file da sostituire è libGL.so.1.2 , ne ho messo una copia funzionante QUI

Una volta scaricato il file, va copiato (con i poteri di superuser) nella cartella /usr/lib/ sostituendo quello vecchio.

In questo modo dovrebbero tornare a funzionare tutti i programmi che si appoggiano in qualche modo all'accelerazione 3D (tra cui anche openoffice, non chiedetemi perchè).

Se non funziona più nulla arrabbiatevi con ATI, non con me, e la prossima volta comprate una scheda nVIDIA

Annunci