Nel fine settimana abbiamo inaugurato (finalmente!) il minibus-multivan con una gita all’Abetone.

L’escursione di sabato, con una partenza anomala alle 12.30, è consistita nel raggiungimento delle cime del Libro Aperto, con un bel giro sui crinali della durata di circa sei ore, comprensive delle numerose soste a mangiare mirtilli, lamponi e fragoline di bosco 😛
Qui un file di Google Earth con il percorso (più o meno).
Da una delle collinette prospicenti la vetta nord del Libro Aperto ho scattato una serie di foto che poi ho unito in una panoramica tramite il software Hugin, che devo dire ha dato un ottimo risultato:
panorama

Dopo una notte in un parcheggio con altri camper (tutti MOLTO più grossi!), la domenica abbiamo optato per una gita un po’ più breve, circa tre ore e mezza di cammino andata e ritorno, verso il Lago Nero.
Durante l’ascesa ci ha attraversato la strada correndo un grosso artiodattile privo di corna, forse un cervo femmina, inseguito da un pastore tedesco uggiolante e con la lingua in terra. Purtroppo non ho fatto in tempo a fotografarli.
Il Lago Nero è pieno di piccole salamandre ed altri animaletti acquatici meno simpatici.

ecco uno slideshow con un po’ di foto, cortesia di 23hq

Annunci