Ad un mio amico “pinguinato”, Babbo Natale ha portato un iPod Classic (sesta generazione), di quelli con la restrizione per farli funzionare solo con iTunes.

Avevo letto che la restrizione era stata bucata nel giro di pochi giorni, ma tale hack di sicuro non ha fatto in tempo ad entrare nella release di Ubuntu 7.10, dato che qualsiasi software di quella distribuzione ha l’unico effetto di spianare il database dell’iPod.

Ho provato a compilare a manina le ultime versioni di gtkpod e libgpod, ma sembra che funzionino ad intermittenza: al primo collegamento dell’iPod si riesce a fare qualcosa, nei successivi sembra che l’applicazione non riesca più a leggere il FWID, il numero seriale dell’iPod, e se si insiste spiana di nuovo il database.

Nell’attesa della prossima release di Ubuntu, dove è probabile che il problema sarà superato, si possono usare alcune alternative, tra cui:

Yamipod: la versione per Linux prevede la copia di una libreria in /usr/lib, che non è una bella cosa, specie soprattutto se uno è un po’ noob.
Il link per il download del torrent per Linux è sbagliato, e almeno sul mio sistema comunque l’applicazione non si avvia.

Floola: brutto, pieno di custom widgets in stile penosamente simile a quelle di iTunes, lontano anni luce da qualsiasi HIG, contenente delle icone provenienti dal tema Tango (senza però darne credito) usate tra l’altro in maniera impropria, volontariamente a sorgente chiuso… però funziona!
Tra le altre cose, ha anche una funzione per convertire e caricare al volo i video sull’iPod, che se non sbaglio la versione per windows di iTunes non ha.
UPDATE: ho contattato l’autore di Floola, che ha detto di aver parlato con l’autore di Tango molto tempo fa e di aver avuto l’autorizzazione ad usare le icone senza inserire i crediti,  ma ha promesso di inserirli nella prossima release 🙂

Il mio consiglio, comunque, è quello di evitare di comprare l’iPod, così come qualsiasi altro lettore che preveda l’uso di DRM o sia troppo legato alla casa madre. Spesso comprando roba “di serie B” si spende meno e si gode di più!

Annunci