Finalmente ho completato la parte più impegnativa della trasformazione del mio Furbone, ovvero l’installazione del tetto a soffietto che avevo acquistato qualche mese fa.

Tetto a soffietto

qui il soffietto non è ancora fissato

Un ringraziamento al mio amico Alessandro che mi ha messo a disposizione la sua officina per fare la lavorazione, ad Eddy per le consulenze tecniche, a mio cugino Lapo ed a Vieri per avermi fornito alcuni materiali (in cambio di nulla), a Cristina, Leonardo ed i miei genitori per l’aiuto, la pazienza ed il supporto morale, a Daniele per avermi prestato il seghetto da carozzeria, al Giuliani per le varie staffettine che mi ha piegato, a tutti i ragazzi di jokeristi.it ed a tutti gli altri coinvolti che mi sono scordato di citare 🙂

Appena avrò anche le foto che ha scattato Leonardo aggiornerò la galleria apposita che ho allestito qui.

Annunci