Oasi di Focognano - clicca per altre foto

A Campi Bisenzio, a due passi da casa, attorniato ad ovest dall’autostrada, a nord dall’area industriale di Capalle, ad est dalla discarica di Case Passerini e, se non bastasse, sotto le rotte di approccio dell’aeroporto di Firenze, sorge un piccolo paradiso naturale: l’Oasi di Focognano.

L’oasi, gestita dalla sezione locale del WWF, è composta principalmente da alcuni stagni in cui nidificano, o anche semplicemente trovano appoggio durante le migrazioni, innumerevoli specie di uccelli, a partire dalle comuni anatre fino agli aironi cinerini ed alle cicogne.
L’accesso all’area costa 4€ e prevede obbligatoriamente l’accompagnamento di una guida; dopo la prima visita, previo il pagamento di una cifra leggermente più alta e l’accettazione di alcune semplici norme, è possibile accedere agli osservatorii anche da soli e fuori dagli orari di visita per appostarsi a fare fotografie. Ci vuole un bell’obiettivo, comunque, almeno un 300mm, ma anche un 500 non guasterebbe.

Il parco è aperto da Settembre fino a Maggio, ed è un’ottima gita per stare un po’ all’aperto senza troppi sbattimenti; per chi vuole impegnarsi un po’ di più, ogni Sabato è aperto al volontariato 😉

Annunci