Dopo un paio di tentativi andati a vuoto, tra i quali un mercoledì di ferie sprecato guardando la nebbia dal crinale della montagna, sono finalmente riuscito a fare questo benedetto primo volo alto!

Oggi a Diecimo era una giornata splendida per fare una planata tranquilla da principianti, senza andare a cercare bolle di termica. Dal crinale si vedevano Capraia, Elba e Corsica, e verso sud si intravedevano anche i monti del Grossetano.

La planata è andata liscia come l’olio, il contatto radio con l’istruttore è stato abbastanza comprensibile nonostante le interferenze dei cacciatori di cinghiale che erano in battuta nella zona e l’atterraggio è stato dolce e controllato. L’unica frase che non ho proprio capito per radio è stata “se senti la radio, apri e chiudi le gambe per confermarlo“, e diciamo che devo aver confuso un bel po’ l’istruttore! 😀

Peccato per il Cata che non è venuto, ha perso una bella occasione. Speriamo almeno che ad Amsterdam si sia divertito 😉

Se Sergio (un amico vololiberista che era lì per il corso di biposto) si ricorda di mandarmele, a breve pubblicherò il paio di foto che mi ha scattato.

UPDATE: Ecco le foto! Effettivamente non sono bellissime, ma sono sempre un bel ricordo, grazie Sergio 😉

Advertisements