Voglio condividere con la comunità un trucchetto che ho scoperto quasi per caso qualche tempo fa, facendo un po’ di manutenzione in albergo.

A volte può capitare di sporcarsi le mani con colla, grasso, morchia, inchiostro, silicone o altre sostanze difficili da rimuovere con i normali saponi che si trovano in casa; in questi casi si rende molto utile la pasta lavamani, ma non sempre è a disposizione. Anzi, generalmente quando serve non c’è mai 😀

Un buon surrogato estemporaneo ed a bassissimo costo della pasta lavamani si può ottenere mescolando, direttamente in mano, un po’ di comune sapone liquido con un po’ di fondi di caffè! Il risultato è sorprendente, niente da invidiare alle paste lavamani commerciali da officina!

Annunci