Qualche giorno fa, con grande gioia, mi sono trovato infilato nella cassetta della posta, oltre ai soliti volantini e depliant di supermercati, centri estetici e autospurghi varii, ben seicento pagine di elenco telefonico, nientepopodimeno che l’Elenco Sì!, la versione cartacea delle Pagine Sì!

Ora, a parte il fatto che non mi è mai balzata l’idea di usare le pagine sì elettroniche per nessun motivo, figuriamoci quelle cartacee, ma non vi sembra un pelino antiecologico rifilare coattivamente un tale faldone a chissà quanti cittadini?
Tralasciando inoltre l’impronta ambientale, il costo economico dell’elenco è probabilmente sostenuto dai numerosi sponsor che infestano le pagine, quindi alla fin fine è pagato dai consumatori, che gira e rigira siamo sempre noi… gratis una cippa!

La dicitura sul retro di copertina riporta che l’elenco viene fornito gratuitamente in comodato d’uso; appena l’ho letta ho avuto un’idea malvagia 👿 ed ho subito scritto ai responsabili, dicendo che non avevo intenzione di avvalermi del comodato ed invitandoli a mandare a un incaricato ad effettuare il ritiro.

Hanno risposto autorizzandomi (anzi, invitandomi!) a buttare l’Elenco Sì! nel cassonetto per la carta, fine che comunque senza dubbio avrebbe fatto, ma almeno mi son tolto la soddisfazione di sentirmelo dire proprio da loro! 😀

…che tristezza però pensare a tutta questa carta riciclata ancora e ancora per nessun motivo utile!

Annunci