Ieri sera, per aggiornare Ubuntu sul portatile di un mio amico, ho fatto un piccolo esperimento (tanto il PC mica era il mio… 🙂 ): ho forzato il passaggio di versione “alla vecchia maniera”, cambiando negli indirizzi dei repository in /etc/apt/sources.list le occorrenze di “natty” con “quantal”.

Non è certo una cosa da principianti, ho dovuto smadonnare un po’ forzando una sovrascrittura di qua, eliminando qualche pacchetto importante di là, reinstallando roba fondamentale sia qua che là, ma alla fine ha funzionato alla grande!

Certo che molto porbabilmente avrei fatto prima a reinstallare da capo, ma per questa volta mi sono divertito così 🙂

Annunci