Col Grecale, in mancanza di meglio, abbiamo fatto un salto a Bilancino; la tavola ovviamente era il fedele Bomber, ma per la vela mi sono affidato ad un prestito di un collega, che mi ha dato una 7.2 ed una 7.7 della YES.

Subito si è cominciato male, dato che ci siamo scordati l’albero di 4.90m per armare la 7.7; va bè, si monta la 7.7 che va col 4.60. Cazzo il caricabasso, cazzo, cazzo e TRAC! Cazzo! si spezza l’albero in due! Viene fuori che c’era una riparazione (probabimente fatta male) proprio sul punto di innesto delle due metà. E via l’albero.

Alla fine riesco a montare la 7.2 con un altro albero da 4.30 ed entro in acqua, ma come al solito Bilancino non si smentisce e ci fa fare solo quattro bordi in planata, il resto tutto a “sugherino”…
Bè, sempre meglio che un cazzotto nei denti…

Che c’entrano gli alieni? Boh, se non c’entrano loro, allora probabilmente sono stato davvero in Sardegna