Archivio degli articoli con tag: sicilia

La Sicilia è un posto fantastico! Bei luoghi, bella gente e ottima roba da mangiare!

Il contachilometri del Furbone ha calcolato circa 4000 km di viaggio, di cui solo la metà per andare e tornare indietro, il che significa che altri 2000 li abbiamo fatti girando un po’ tutte le strade della meravigliosa isola; da questo punto di vista non c’è stato il minimo problema, né per il motore, né per le soste notturne fuori campeggio, né tantomeno per la famigerata SaRc, che lontano dagli esodi è impegnativa ma percorribile.

Il giro che abbiamo fatto è stato pressappoco: Catania – trekking sull’Etna – Brucoli – Siracusa – Pantalica e Valle dll’Anapo – Cava Grande del Cassibile – Palazzolo Acreide (volo in parapendio) – Ragusa – Oasi di Vendicari – Riserva Naturale di Torre Salsa – Selinunte – Marsala – Trapani – Erice – Riserva Naturale dello Zingaro – Partinico (volo in parapendio) – Palermo – Nebrodi (Rocche del Crasto) – Catania. La doppia sosta a Catania è servita a poter cenare col mio nonnizio, ovvero il fratello di mio nonno.

La gente che abbiamo incontrato sulla via è sempre stata (fatta eccezione per le guide dei parchi archeologici) splendidamente accogliente ed aperta, chiunque abbia ricevuto un minimo di attenzione è sempre stato pronto a raccontare una storia, e chiunque si sia sentito chiedere aiuto si è sempre fatto non in quattro, ma in otto per aiutarci! Provare per credere, basta chiedere un’indicazione stradale per essere accompagnati fisicamente sul luogo!

Invece di dilungarmi in complimenti, però, voglio citare un lato negativo comune a quasi tutti i posti che ho visitato: lo sporco. Purtroppo pare che alcuni Siculi non provino lo stesso amore e rispetto che provo io per la loro terra, e vi abbandonano rifiuti ed immondizie :(
È un vero peccato, anche perché si respira ovunque un desiderio di legalità, si percepisce la voglia di cambiare, di non rassegnarsi più… ma probabilmente basta una piccola percentuale di sudicioni (o di mafiosi) per rovinare l’atmosfera.

Una coccinella di buon augurio per il futuro :)

(clicca sulla foto per vedere tutta la galleria)

leggi il resto…

Un post al volo dal telefono…
Oggi a Palazzolo Acreide ho avuto la fortuna di incontrate Peppe, un veterano volatore locale, che si é prodigato per darmi la possibilità di volare nel loro volo abituale, sopra l’acropoli.
Il volo é stato esclusivamente di dinamica, una quarantina di minuti magici al tramonto,  scambiando in radio sconcezze in siciliano con Salvo e Ciccio, mentre il buon Peppe vegliava dall’alto.
Un fuori programma fortunatissimo!

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.