Archivi per la categoria: Web

Voglio precisare che, nonostante la gestione dell’albergo sia sempre della mia ex-fidanzata e delle sue sorelle, il sito dell’Hotel Panorama non è più nelle mie mani. Senza giudizio, giusto a titolo informativo 😉

Annunci

Qualche tempo fa ho caricato su youtube questo video:

Prontamente il sistema automatico di YouTube ha rilevato che c’era una violazione di diritti: il clip appartiene a DMC Universal ed, a meno che io stesso non fossi DMC Universal, non avessi un permesso speciale oppure il caso non rientrasse nel Fair Use, la visione del video sarebbe stata bloccata in alcuni paesi.

Poco male, pensai, visto che almeno in Italia comunque si continuava a vedere, ma non mi andava giù di essere stato additato così pesantemente per quello che secondo me era senz’altro Fair Use, quindi ho aperto il form per la contestazione ed ho scritto come la pensavo:

il mio utilizzo del clip costituisce Fair Use in quanto A) è stato pubblicato a scopo assolutamente non lucrativo, B) la durata del clip in relazione all’opera madre è irrisoria, C) non viene recato alcun danno all’opera madre, anzi, la curiosità di vedere il clip nel contesto potrebbe funzionare da pubblicità.

Credeteci o meno, a distanza di un mese, oggi YouTube mi ha scritto che DMC Universal ha esaminato la mia contestazione ed ha abbandonato il reclamo!

Ora il problema è convincere di nuovo questa barra a levarsi di torno 😀

Non so dire quanto sia realmente utile alla programmazione di un sito web o quanto invece sia solo una fighetteria, ma è veramente uno spettacolo!

Istruzioni: installare Firefox 11, aprire un sito web, premere CTRL+MAIUSCOLA+I e poi il tasto 3D in basso a destra. Sbavare. 🙂

w00t!

Ho appena finito di caricare la nuova versione del sito dell’Hotel Panorama, con un nuovo tema in linea con l’aspetto attuale dell’albergo, decisamente irriconoscibile rispetto a quel che era solo tre anni fa!

I contenuti sono ancora un po’ da sistemare, perchè il cambiamento è stato abbastanza radicale; oltre al tema, infatti, sono passato da una struttura a quadrupla installazione di WordPress ad una singola in modalità network (quello che prima di WordPress 3.0 si chiamava WPMU), che mi consentirà di gestire modifiche ed aggiornamenti in una volta sola per tutto il sito.

Per effettuare la migrazione nel modo più indolore ho effettuato l’installazione e la configurazione di tutto il sito in locale sul mio pc, gabbando il sistema con un redirezionamento nel file /etc/hosts, dopodichè ho spostato tutto in remoto limitando il downtime alla mezz’oretta necessaria per l’upload.

Devo dire che quando ho visto il sito funzionare ho tirato un bel sospiro di sollievo… 🙂

Ora torno al lavoro per fare tutte le limature necessarie…

Fisso nella mia memoria accessoria, ed al contempo condivido col mondo, questo semplice trucchetto per esportare dei segnaposto o dei tracciati da Google Maps in formato kml, per poterli aprire con Google Earth.
Quando si è sulla pagina mappa che interessa è sufficiente prendere il “link per email o IM” dal menu in alto a destra, incollarlo nella barra degli indirizzi ed aggiungere in fondo la stringa:

&output=kml

automagicamente verrà generato un file .kml pronto per il download 🙂

Ho trovato un link interessante nel footer della pagina del mio account di Gmail:

Vediamo se cliccandolo risolvo tutti insieme i problemi che mi sta dando Gmail da un paio di giorni a questa parte…

Felipe, autore del discussissimo blog Pollycoke 🙂, ha deciso di disintossicarsi dal pc ed ha annunciato la sua decisione con una divertente autointervista.

Prima che salti su mezza blogosfera ad urlare “era l’ora!”, “finalmente!” e via dicendo, voglio esprimere la mia stima verso una persona che ha sempre avuto il coraggio di dire chiaramente quello che pensava, nonostante alcune delle sue idee fossero poco condivisibili, o in certi campi soffrisse un po’ di “talebanismo”.
Voglio ricordare anche il ruolo importante che ha avuto in qualità di (spesso scomodo) megafono per il Software Libero in Italia: tanta gente ci si è avvicinata proprio grazie a lui, e tante delle discussioni (o anche guerre di religione, perchè no) al di fuori dei circuiti “tecnici” hanno avuto come trampolino proprio il suo blog.

Inoltre ho sempre ammirato il suo modo tagliente, ironico e sarcastico di scrivere (e quasi sempre grammaticalmente corretto, per di più!) e l’ho sempre letto volentieri, seppure non abbia quasi mai partecipato alle discussioni.
Non ho mai sopportato l’abitudine di chiudere ogni frase con uno smiley, invece 😉

Certo è stato sulle scatole a molti, anche a gente che stimo moltissimo, ma qualcuno che stia sulle scatole ci vuole sempre, no?

Buona disintossicazione, Felipe 😉

Da un po’ a questa parte, la daily build di Chromium si porta dietro una decorazione personalizzata per la finestra, con un retrogusto vagamente di Windows ed un’aria già Vista.
Già questo di per sé non mi è molto simpatico, ma quando addirittura mi trovo ad essere fissato da un emerito sconosciuto mentre navigo il web, è sicuramente troppo!

cheromium-custom-theme

Chi cavolo è costui? Che ci fa sul mio desktop? È forse l’incarnazione del GrandeFratello? AIUTO! 😀

coolirisHo scoperto adesso questo simpatico plugin per Firefox (e Safari e IE), senz’altro di molto effetto ma di dubbia utilità.
La cosa che mi colpisce è che un visualizzatore di immagini che è un plugin per Firefox, abbia una fluidità ed una responsività che i migliori visualizzatori standalone per Gnome si scordano. E senza effetti 3D!

Comunque sia: per chi lo vuole provare, la pagina relativa è qui.

Non so se sia merito delle modifiche segnalatemi a suo tempo da Shaytan, o se sia WordPress stesso ad aver risolto il problema, ma stavolta l’aggiornamento automatico alla versione 2.8 è andato liscio come l’olio su tutte le installazioni che amministro 🙂